Bomba

Allarme bomba: fatte “brillare” tre valigette sospette

CASALE – Allarme bomba mercoledì mattina nel parcheggio di via Boverio, sul lato dell’ospedale Santo Spirito in zona Valentino.
Un passante ha rinvenuto tre valigette 24 ore abbandonate e si è insospettito chiamando la Polizia. Sono così intervenuti gli artificieri della Polizia di Torino che hanno fatto “brillare” con cannoncini ad acqua le tre valigette: all’interno fortunatamente non c’era nulla. E’ subito partita una denuncia contro ignoti per procurato allarme. L’emergenza è scattata poco dopo le 10 quando un signore che cercava un parcheggio nella via ha notato che a fianco di un albero, vicino al muretto dell’opedale, erano state lasciate a terra, allineate, tre valigette nere, di plastica. Ha subito allertato il centralino del 113. Sul posto la volante e gli uomini del Commissariato coordinato dal dirigente Domenico Lopane.
La zona è stata transennata e la via è stata bloccata in ambo i sensi di marcia. Sul posto anche agenti della Polizia Municipale e carabinieri. E’ stato richiesto l’intervento degli artificieri della Polizia di Torino. Sul posto tre esperti che hanno operato con un cannoncino ad acqua che ha consentito l’apertura delle valigette in sicurezza. All’interno non c’era nulla. Poco prima della mezza la zona è tornata operativa. Sono in corso indagini per risalire a chi possa aver lasciato le valigette nel parcheggio. Rischia una denuncia per procurato allarme.

FacebookTwitterGoogle+Condividi