Camminata domenica a Villadeati

Domenica 3 aprile, la rassegna di Camminate guidate farà tappa a Villadeati, con un inedito percorso denominato “Il Cammino delle fontane”. Il ritrovo è previsto verso le 9.15 presso la Chiesa di San Remigio con partenza verso le 9.30.   
Dopo il saluto del Sindaco Francesco Azzalin e degli organizzatori, si scende verso valle dalla strada della Scandola in direzione della fontana di Ruei. Raggiunta la fonte, ci si inerpica lungo il versante occidentale del Bricco San Lorenzo fino a raggiungere località Cascina Brignano. Da questa posizione, posta ai margini del bosco, si percorre la strada che porta verso l’abitato della frazione Lussello, e quando lo sterrato sbocca sulla strada asfaltata si può intravedere la fontana della Bolghera, posta alle pendici del Bricco San Lorenzo. Da qui si prosegue fino all’abitato di Lussello;   all’ingresso del centro abitato si imbocca la strada in salita che porta alla località Mosso ove si trova il serbatoio dell’acquedotto.
Raggiunto il serbatoio (sulla sinistra) si prende la strada sterrata in falso piano addentrandosi nel bosco fino alla località Fontanelle. Da qui si devia a sinistra per valicare il Bricco detto della “Bocchetta”iniziando poi la lenta discesa verso l’abitato di Villadeati. Lungo il percorso si incontra dapprima la fontana delle “Sette gocce” caratteristica per il fenomeno dell’acqua blu, poi la fontana del “Giro” posta sulla strada che collega Villadeati ad Odalengo Piccolo e quindi, poco lontano dalla strada asfaltata troviamo la fontana di Brignano, situata in un prato ai margini del bosco.  
Raggiunto il centro storico di Villadeati, lo si percorre per tutta la sua lunghezza fino alla Chiesa di San Remigio, da cui si era partiti circa tre ore prima. Al termine della camminata sarà possibile pranzare presso la struttura adiacente la Chiesa di San Remigio, gestita dalla Associazione Turistica Tempo Pro Loco e Circolo “Al Cortiletto”, che riservano un Menù a 12 euro per i partecipanti alla camminata. Sarà necessaria la prenotazione prima della partenza.
La guida professionale Anna Maria Bruno accompagnerà il gruppo, illustrando i particolari e le curiosità che caratterizzano questo percorso immerso nella campagna Monferrina.
Per un’eventuale conferma o prenotazione, è possibile telefonare al 393 4518074.

FacebookTwitterGoogle+Condividi