casa-in-fiamme-a-mombello

Casa in fiamme: salvi per miracolo

MOMBELLO –  Venerdì sera intorno alle 23, la coppia Andrea Pugno (45 anni elettricista casalese) e Patrizia Boccardo (47 anni originaria di Asti), si è salvata per miracolo dall’incendio della propria abitazione che si trova in via Castello 14 nel concentrico del capoluogo di Mombello.
I due malcapitati sono stati ricoverati presso l’ospedale di Casale per le ferite riportate e per intossicazione da fumo. Le fiamme sono divampate a piano terra per cause ancora da accertare e la copia, che dormiva al piano superiore, per sfuggire alla fiamme si è calata dal balcone del primo piano utilizzando una scala a pioli provvidenzialmente portata li dai vicini di casa. La donna scendendo dalla scala a pioli ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra riportando alcune contusioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Casale e Alessandria oltre che i Carabinieri di Cerrina. I pompieri sono rimasti sul luogo sino a tarda notte per spegnere completamente le fiamme che potevano propagarsi alle case confinanti. Anche il cane della coppia, un labrador,  è riuscito a scappare dalle fiamme che avvolgevano la casa tutto ricoperto di fuliggine ed è stato portato dai vigili del fuoco dal veterinario per le cure del caso. I danni alla struttura sono ingenti, mobili e arredi bruciati, solette danneggiate e l’edificio non è più agibile.

FacebookTwitterGoogle+Condividi