Archivi categoria: Basket

Novipiù-Legnano: venerdì sfida decisiva

Dopo la clamorosa rimonta contro Latina, la Novipiù Casale torna in campo già venerdì 14 aprile (ore 20.30 al PalaFerraris) contro Legnano in una giornata che la Società vuole dedicare interamente al proprio Title Sponsor. Nasce infatti così il “Novipiù Day”, pensato dalla Junior già in agosto, avanzando alla Federazione una richiesta di anticipo della gara che ha da subito trovato il placet dei Legnano Knights, che per questo vogliamo calorosamente ringraziare. L’intenzione, da tempo, era quella di poter giocare la partita di A2, fissata nel weekend pasquale, esattamente all’interno del cartellone della Novipiù Cup, il Torneo U15 giunto alla sesta edizione, che scatterà mercoledì a Moncalieri e Borgomanero per poi spostarsi da venerdì proprio a Casale Monferrato. Il “Novipiù Day” sarà l’occasione per riempire il PalaFerraris con tutte le squadre che fanno parte dei due progetti fortemente voluti dal Dott. Guido Repetto, AD del Gruppo Elah-Dufour Novi. In Gradinata Est, infatti, sarà presente una grande macchia colorata di giovani giocatori delle formazioni facenti parte del progetto Novipiù Campus, che guarderanno la partita assieme alle 12 squadre Under 15 che in questi giorni prenderanno parte alla Novipiù Cup. Alla partita sarà presente anche buona parte del settore giovanile dei Legnano Knights, anch’esso club molto attento al lavoro di pallacanestro e comunicazione sul proprio territorio. Inoltre, per coinvolgere appieno tutti i ragazzi, nell’intervallo della gara sarà organizzato il “3-Point Shootout” della Novipiù Cup, ovvero la gara del tiro da 3 punti, con quattro giocatori delle squadre invitate che si sfideranno in una gara stile NBA per aggiudicarsi un ricco cesto di prodotti Elah Dufour Novi, in attesa delle finali del Torneo, in programma sabato al PalaFerraris.

GADGETS – La Junior, per questo “Novipiù Day”, ha ovviamente pensato anche a tutti i suoi tifosi e tutti gli spettatori che saranno presenti alla partita. All’ingresso, infatti, le nostre JC Girls consegneranno a tutti i presenti deliziosi ovetti di cioccolato Novi, come simbolico augurio di “Buona Pasqua” in questa Settimana Santa, mentre su tutte le sedute gli spettatori troveranno una calamita da collezione a forma di barretta di cioccolato Novipiù.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Stasera superderby tra Novipiù e Orsi Tortona

CASALE – Il Derby che andrà in scena stasera, giovedì 30, al PalaFerraris tra Novipiù Casale e Orsi Tortona rappresenta un crocevia fondamentale per Martinoni e compagni. Lasciarsi alle spalle il ko di Scafati e continuare a rincorrere il sogno Playoff è l’obiettivo di questo insolito giovedì  (ore 20.30), in un PalaFerraris pieno di tifo e di calore.

GLI AVVERSARI – Dopo la netta vittoria di domenica scorsa (82-61 contro la Moncada Agrigento) la Orsi Tortona di Coach Cavina si presenta al PalaFerraris per certificare il suo secondo posto in campionato. Occhi ovviamente puntati sulla coppia Usa, Phil Greene e Glenn Cosey, entrambi bomber di razza. Greene arriva dal Banvit, seconda lega turca, dove la scorsa stagione aveva chiuso a 18.1 punti e 4.3 rimbalzi, praticamente confermati in un anno, con la maglia bianconera, a 15.7 punti, 2.7 rimbalzi e il 40% da tre punti. Cosey, playmaker classe 1992, sta facendo ancora meglio: in stagione viaggia a 18.6 punti di media (con un high di 36 punti contro la Virtus Roma) e 4.2 assist a partita. Tra gli italiani, attenzione alla classe e all’esperienza di Luca Garri, un fattore con la sua esperienza e i suoi 10.9 punti (terzo miglior realizzatore di Tortona), 6.4 rimbalzi e 43% da tre. Attenzione anche all’ala-forte Giampaolo Ricci, classe 1991, che sta mettendo in campo energia, fisicità e tiro, viaggiando quest’anno a 10.5 punti e 6.2 rimbalzi.

I PRECEDENTI – Questo è il quarto derby ufficiale in Serie A2. Finora, solo vittorie in trasferta, con la Junior a sbancare il PalaOltrepo nella stagione 2015-16 (63-72, Bray 22) e il PalaFerraris quest’anno (76-78, Tomassini 29 e il game-winner), campo dove Tortona vinse l’anno scorso, al ritorno in campionato, per 56-60.

I BIGLIETTI – In occasione del Derby tra Novipiù Casale e Orsi Tortona prosegue la vendita online dei biglietti della gara.
I tagliandi sono acquistabili sia sulla pagina dedicata sul sito della Junior Basket Casale che su vivaticket.it, dove è possibile l’acquisto senza sovrapprezzo per diritti di prevendita, né commissioni bancarie e senza necessità di ritiro o conversione alla cassa grazie al “Print-at-home”, evitando così file in biglietteria.
La Novipiù Casale, inoltre, ha attivi due pacchetti per i gruppi e le famiglie. Il Family Pack dà la possibilità di acquistare 4 biglietti (2 interi e 2 ridotti, per la fascia 10-21 anni) a un prezzo totale scontato di oltre 20% rispetto al prezzo di botteghino e di essere omaggiati di un simpatico gadget JC.
Il Group Ticket, invece, permette l’acquisto del biglietto a partire da 9 euro a persona, per gruppi composti da almeno 5 persone. E’ quindi adatto per amici, scolaresche, colleghi di lavoro che potranno anche scattarsi un selfie al PalaFerraris e vederlo proiettato sul nostro maxischermo durante la partita.
Di seguito i prezzi dei tagliandi singoli dei diversi settori:
CURVA NORD-SUD: 12 euro
GRADINATA EST-OVEST: 16 euro
TRIBUNA LATERALE: 20 euro
TRIBUNA EST-OVEST: 22 euro
PRIMAFILA EXPERIENCE: 40 euro (comprende il servizio al posto da parte delle nostre hostess di una bibita che potrete scegliere dal nostro pratico menù consegnato direttamente alla partita)
In tutti i settori, inoltre, c’è la possibilità di acquistare il tagliando RIDOTTO (10-21 anni, studenti universitari) a soli 8 euro.

Novipiù: la rimonta continua

REGGIO CALABRIA – Era una partita di fondamentale importanza quella che si è giocata al PalaCalafiore tra Viola Reggio Calabria e Novipiù Casale e che i rossoblù sono riusciti a portare a casa per 60-67, chiudendo sempre in vantaggio ogni quarto e facendo registrare tre giocatori in doppia cifra e una quasi doppia doppia per Tolbert (16 punti e 9 rimbalzi).
Il canestro di Natali apre la partita, ma Caroti ci mette un attimo e dall’arco piazza la prima tripla della partita: dopo 3’ è 3-5 per la formazione casalese complice la tripla di Martinoni. Casale alza fin da subito la difesa, ma la Viola prova a spingere in attacco con Radic, ma arriva la risposta di Tolbert (5-7). Le due squadre continuano a rimanere appaiate, è Natali che prova a dare la scossa giusta dai 6.75 metri, ma arriva ancora Radic a tenere i suoi a contatto, complici anche qualche tiro di troppo respinto dal ferro casalese (9-12). Nikolic e Fabi si rispondono dalla media distanza, ma la Novipiù prova ancora l’allungo con il gioco da tre punti di Severini: ma è Radic a chiudere il quarto 15-16.
Il secondo periodo vede in avvio il canestro di Tolbert e una Novipiù che difende con la giusta aggressività: ancora Tolbert e la Junior si porta sul 15-20 dopo 3’. La Viola non riesce a trovare il canestro e Blizzard ne approfitta per far muovere la retina rossoblu: è Fabi il primo dei reggini ad andare a segno (18-22), ma è ancora Natali a realizzare dall’arco. Guariglia vola a canestro e Martinoni ribatte prontamente da sotto canestro: Baldassarre realizza entrambi i liberi ed è ancora Blizzard ad andare a canestro, tenendo i suoi sul +7 (22-29). Valentini si fa subito trovare pronto dai 6.75 metri, ma Fabi realizza ancora prima dalla media e poi dalla lunga distanza: il gioco da tre punti di Blizzard tiene Casale in vantaggio. Valentini e Caroti si rispondono a suon di triple, ed il libero di Valentini a mandare le squadre negli spogliatoi sul 32-39.
I primi due minuti del terzo quarto iniziano con le due compagini che non riescono a trovare il canestro: è Radic il primo a realizzare, seguito da una giocata di Capitan Martinoni. Ma sembra essere stato solo un guizzo, infatti dopo 4’ il punteggio è fisso sul 34-41; è ancora la Viola con Voskuil a muovere per prima la retina del canestro, mentre per i rossoblu è il solito Martinoni, seguito da Tolbert, ad andare a segno (36-45). Radic realizza entrambi i liberi e Blizzard prima segna il libero frutto del fallo tecnico fischiato a Baldassarre e poi Tolbert realizza un gioco da tre punti che riporta la Novipiù sul +9 (40-49). Severini e Blizzard piazzano un parziale di 0-4 chiudendo il quarto sul 41-53.
Martinoni e Laganà si lanciano in apertura dell’ultimo quarto ma la cattiveria difensiva con cui giocano i rossoblu obbliga coach Paternoster al timeout dopo 3’ (44-58). Severini si erge sotto canestro e Tolbert muove ancora una volta la retina rossoblu: Baldassarre cerca di scuotere i suoi con una tripla, e Blizzard piazza il canestro del 47-62. La Viola continua a crederci con Radic e Fabi, ma Blizzard e di Bella vanno ancora a segno; la Novipiù abbassa il ritmo e Reggio Calabria prova a rifarsi sotto: ma ormai è troppo tardi e la Novipiù ottiene la vittoria 60-67!
Ormai la rimonta della Novipiù sta procedendo a grandi passi: la quota play-off è solo un gradino più su, a 22 punti. In più la Junior di coach Ramondino potrà ora sfruttare due gare casalinghe consecutive. La prima, domenica 19 alle ore 18, con Agrigento dell’ex coach Franco Ciani, squadra che in questo periodo non sta attraversando un buon momento di forma, con tre sconfitte nelle ultime quattro partite disputate. Quindi, nell’anticipo di venerdì 24 febbraio, con palla a due alle ore 20,30, i rossoblù monferrini ospiteranno il fanalino di coda Agropoli. Ottime possibilità quindi per mettere nel mirino Unicusano Roma e Lighthouse Trapani e puntare all’ottavo posto in classifica.