Panoramica San Giuseppe

Fiera di S. Giuseppe: tutto esaurito

CASALE – Sono stati esauriti con ampio anticipo gli spazi espositivi al PalaFiere per l’edizione 2017, la settantunesima della serie, della Mostra Regionale di San Giuseppe. Lo comunica la Manazza Gefra Srl, la società che anche quest’anno organizza l’evento fieristico che sarà ufficialmente presentato agli organi di informazione nella sala del consiglio comunale di Casale Monferrato, martedì 7 marzo alle ore 16.30. Intanto prosegue il lavoro dell’organizzazione per preparare gli spazi per l’evento che si svolgerà dal 17 al 26 marzo prossimi e per predisporre un programma di iniziative collaterali che si preannuncia alquanto ricco, a partire dalla riconferma di Arteinfiera, sempre curato dall’artista casalese Piergiorgio Panelli e giunto alla ventitreesima edizione.
E di arte si parla anche con le fotografie di Pier Giuseppe Bollo, quello che tutti definiscono “Il fotografo in bicicletta”, i cui lavori con l’obiettivo, che colgono alcuni tra gli spazi più belli del Monferrato, arricchiranno l’ingresso della Fiera. Cuore pulsante e vetrina dei sapori della Mostra sarà anche quest’anno la “Piazzetta del Gusto”, spazio appositamente dedicato all’enogastronomia lungo il percorso fieristico, sul quale si affacceranno stand provenienti da tutta Italia.
In particolare, quest’anno l’offerta fieristica dell’enogastronomia vedrà espositori provenienti da Piemonte (e, tra loro, naturalmente, quelli di Casale e del Monferrato), Liguria, Lombardia, Veneto, Puglia, Sicilia, Sardegna.
Ed è certo che, come si ripete puntualmente ogni anno, la Piazzetta del Gusto sarà all’attenzione dei visitatori che si troveranno a seguire un percorso obbligato a giorni alterni che è l’altra conferma insieme all’ingresso gratuito. Una novità sarà anche, nella giornata di San Giuseppe, il 19 marzo, la celebrazione della Santa Messa, curata d’intesa tra l’organizzazione e la Pro loco Casale che, nel pomeriggio proporrà per il sesto anno consecutivo il concorso canoro San Giuseppe, seguito dall’esibizione del Fantasy Circus. E mentre il calendario degli eventi sta per essere definito si può già confermare che vedrà susseguirsi eventi istituzionali (curati in particolare dal Comune di Casale Monferrato), sportivi, culturali, di spettacolo e di divertimento, naturalmente con la conferma del binomio vincente dell’ingresso gratuito e del percorso obbligatorio a giorni alterni.
La Mostra rimarrà aperta nei giorni feriali dalle 18 alle 23, il sabato dalle 15 alle 23, domenica 19 marzo dalle 11 alle 23 e domenica 26 marzo, giorno di chiusura dalle 11 alle 21.
I.M.

FacebookTwitterGoogle+Condividi