pag-4-natale-valcerrina

Furto di… Natale!

CERRINA – L’iniziativa di promozione del territorio attraverso presepi, mostre ed installazioni natalizie nel territorio della Valle Cerrina è stata vittima di un furto.
Di un secondo furto, in realtà.
Nel tardo pomeriggio di domenica 18 dicembre, favoriti dalla tipica nebbia monferrina, ignoti detrattori dell’iniziativa hanno rubato un pannello raffigurante una natività in bianco e nero posizionato sul terreno privato di una casa in Via Romagnoli a Vallegioliti di Villamiroglio, portando via non solo il pannello e i suoi sostegni, ma anche il cartello col logo dell’iniziativa. Si tratta del secondo furto perché tale pannello era stato realizzato per sostituire la prevista natività rubata la sera stessa in cui era stata posizionata.
“Sono fatti che si qualificano da soli.” commenta il presidente dell’Associazione Mirò, che coordina Natale in Valcerrina. “Un furto si poteva anche far passare per una ragazzata… ma due furti nello stesso posto, e non solo della natività, ma anche del logo dell’iniziativa, oltre ad altri esempi di discredito, ci fa venire il dubbio che ci sia una volontà di ostacolare Natale in Valcerrina, anche se non ne comprendiamo il motivo. Abbiamo sporto denuncia per il furto ai Carabinieri, ma purtroppo, più che il danno materiale, resta la pessima immagine che questi ignoti danno in questo modo di Villamiroglio, che è il paese che comunque può vantare il maggior numero di installazioni natalizie dell’iniziativa…”
Natale in Valcerrina in ogni caso prosegue, e quasi tutte le installazioni natalizie saranno visibili nei diversi paesi partecipanti sino al 15 gennaio 2017, salvo diversa indicazione.
Tutte le informazioni sono reperibili nella pagina Facebook “Natale in Valcerrina”, dove saranno condivise anche informazioni turistiche sulla Valcerrina.
Chi volesse segnalare altre installazioni, o desiderasse aderire all’iniziativa l’anno prossimo, può rivolgersi all’Associazione Mirò via mail a assmiro@libero.it.

FacebookTwitterGoogle+Condividi