Chef Simona Mantoan

Giovane pasticciera da Frassineto agli Usa

FRASSINETO PO – Da amministratore di condominio a pasticciera negli States, a fianco di uno dei più celebri chef italo-americano: Bartolo Valastro, in arte Chef Buddy, il “Boss delle torte”.
Si tratta proprio di una bella opportunità per la giovane monferrina Simona Mantoan, 33 anni, di Frassineto, diplomata al Liceo Linguistico, che fra pochi mesi (la data esatta non è stata ancora confermata) volerà in America per partecipare ad uno stage di un anno in una delle “Carlo‘s Bakery Shop”.
Come spesso accade nella vita, è nato tutto per caso. “Navigando su Internet, ho letto delle selezioni che venivano fatte a Milano e a Roma, in cui cercavano una cinquantina di persone in tutta Italia per partecipare a questi stages e ho deciso di provare – commenta Simona – Ho mandato un video e il mio curriculum e sono stata chiamata; del resto il mondo della pasticceria è sempre stato nelle mie corde fin da ragazzina, ho anche avuto un’esperienza lavorativa nel settore”.
Chef Buddy, oltra a gestire con la famiglia diversi negozi di pasticceria a New York e nel New Jersey, conduce alcuni programmi sulle reti americane dedicati alla realizzazione di torte particolari, molto scenografiche. In Italia è presente su Real Time, nella trasmissione “Il Boss delle torte”, un reality, come spiega la giovane di Frassineto, in cui viene narrata come si svolge la vita nei suoi negozi, il modo di lavorare, e come vengono realizzate le fantastiche torte, che assomigliano a vere e proprie sculture.
“I dettagli non ce li hanno ancora comunicati, come pure l’esatta destinazione. – aggiunge ancora Simona – Sicuramente affiancheremo lo staff di Chef Buddy in uno dei negozi e verranno anche effettuate delle riprese televisive. Tra gli elementi che hanno sicuramente contribuito a vincere la selezione, l’ottima conoscenza della lingua inglese e della terminologia specifica del mondo della pasticceria”. Un’occasione da prendere al volo, anche se per un anno la ragazza dovrà interrompere la sua attività lavorativa e gli studi in Psicologia.  ”Indipendentemente da come poi andranno le cose, sarà comunque una bellissima esperienza”, conclude l’aspirante pasticciera.
Alessandra Merlo

FacebookTwitterGoogle+Condividi