tartufo

Moncalvo: domenica si assegna lo “Zappino d’argento”

MONCALVO – Assegnato il “Tartufo d’oro” domenica sarà la volta dello “Zappino d’argento”. Questo il premio più ambito del concorso tartufigeno abbinato alla seconda, ed ultima, giornata della Fiera nazionale.
Rispetto a sette giorni prima il pubblico ed i buongustai si attendono ancora una maggiore offerta del prodotto che magari porterà ad una leggera diminuzione delle quotazioni. Il copione della festa ricalca quello della prima domenica pertanto dalle 10 iscrizione nella sezione per singoli “pepite” oppure in gruppo, suddivise tra trifulao e commercianti. Tutti verranno posti all’esame dell’olfatto della giuria, attenta anche agli altri parametri di valutazione ovvero la conformazione ed ovviamente l’insindacabile giudizio della bilancia. La cerimonia di premiazione è prevista alle 12,30 alla presenza di ospiti ed autorità accolti dal sindaco Aldo Fara e dalla presidentessa della commissione organizzatrice Marisa Garino.
L’area espositiva animerà piazza Carlo Alberto ed i suoi medievali portici ma anche l’adiacente piazza Garibaldi accessibile al pubblico dalle 9 e fino al calar del sole. In tutto oltre 160 stand dedicati ad enogastronomia, hobbystica e artigianato.
Dimostrazione dei “tabui” alle 10,30 ed alle 16 nell’area allestita su un’apposita area della centrale piazza. Per la parte enogastronomica operativo senza sosta lo stand della Pro Loco che nel centro della spianata servirà piatti da asporto con la prelibata “grattata” di trifole mentre nel salone della sede in via Testa Fochi proporrà, alle 12,30, il pranzo con menu completo (35 euro, tel. 366 3661612). Sempre a Palazzo Testa Fochi ha sede il Gruppo Alpini di Moncalvo anch’egli impegnato a servire il  banchetto domenicale (35 euro, tel. 328 3543466). Animazione pomeridiana e poi il programma di iniziative collaterali all’insegna dell’arte con le opere del Gruppo artistico moncalvese esposte nel ridotto del Teatro Civico, oltre alle mostre presentate al Museo Civico di via Caccia.

FacebookTwitterGoogle+Condividi