Morto don Camillo Bosso: domani i funerali

10-07-2008 don camillo bosso
10-07-2008 don camillo bosso

Avrebbe compiuto 81 anni il 7 febbraio, ma non ce l’ha fatta. Dopo un breve ricovero all’Ospedale di Casale, don Camillo Bosso è mancato serenamente mercoledì 3 febbraio verso le 14,10. Da metà del 2011 le sue condizioni di salute erano peggiorate, e si ricoverò alla Comunità dell’Abbazia in San Maurizio di Conzano, restando in carrozzella.

Era nato il 7 febbraio 1935 a Lu Monferrato dai coniugi Maria Peracchio e Rolando Bosso.

Il 29 giugno 1958 era ordinato sacerdote da Mons. Giuseppe Angrisani e subito iniziò la sua missione al servizio dei giovani accolti alla Casa del Ragazzo di San Maurizio di Conzano dove era direttore don Ugo Garoglio. Con l’Opera Diocesana di Assistenza guidata da don Oreste Minazzi è stato sempre valido collaboratore, come economo, e poi anche consigliere di amministrazione alla sede centrale e nelle case collegate. Dopo la morte di don Ugo Garoglio, parroco di Conzano e San Maurizio continuato la sua collaborazione fraterna e generosa con don Luigi Porta, diventato Parroco di Conzano e San Maurizio e direttore della “Casa del Ragazzo”e poi succeduto a mons. Minazzi quale Presidente dell’Opera Diocesana di Assistenza. Il 22 marzo del 1994 don Camillo era nominato Vicario Parrocchiale di Conzano e San Maurizio, il 6 febbraio 2002 era pure nominato canonico effettivo della Collegiata di Lu.

Don Camillo, come Mosè, soffriva di una lieve balbuzie, ma questa non ostacolava né la sua predicazione né la sua instancabile attività. Le molte cose che ha potuto fare mons. Luigi Porta, sono state anche rese possibili dalla discreta e sicura presenza al suo fianco di don Camillo nelle due parrocchie e dell’Opera Diocesana di Assistenza.

I funerali, presieduti da mons. Vescovo, saranno celebrati venerdì 5 febbraio alle 0re 15 nella Parrocchia di San Maurizio.

FacebookTwitterGoogle+Condividi