Nasce a Casale una scuola di atletica leggera

atletica-leggera-di-pietroCASALE – Sulle orme di Usain Bolt. Al via da ottobre, fino a giugno, un corso di avviamento motorio e di atletica leggera rivolto a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni. L’iniziativa parte in sinergia fra l’Accademia dello Sport, Asd Motricità Baby e la Junior Atletica del presidente Beppe Sboarina che in questi anni ha proseguito le attività di atletica al Palli seguendo una trentina di giovani. “Al primo corso possono partecipare i bambini e le bambine dai 6 anni in su che vogliono migliorare e sviluppare le capacità coordinative e condizionali attraverso l’attività motoria con esercizi e giochi mirati alla conoscenza del proprio corpo e all’ottimizzazione dei propri schemi motori – spiega il professor Maurizio Di Pietro tecnico nazionale della federazione Ateltica Legegra che seguirà i corsi affiancato da Tommaso Lionti, Sergio Menegaldo, Serena Leporati, Marcello Tinelli e gli istruttori della Junior Atletica – il secondo corso è rivolto a ragazzi e ragazze dai 9 anni in su che vogliono imparare le tecniche della corsa, dei salti, degli ostacoli e dei lanci”. Giovedì dalle 18 sarà possibile avere una lezione di prova gratuita, con corsi che partiranno ad ottobre nelle giornate di martedì, giovedì, venerdì e sabato mattina alla palestra IV Novembre per i più piccolini. Il costo dei corsi, che prevede da una a tre sedute di allenamento settimanale, va dai 150 ai 350 euro all’anno.
“Lo sport come forma di gioco – prosegue Di Pietro che ha lanciato una analoga iniziativa lo scorso anno a Valenza passando in breve da 9 a quasi 50 iscritti – l’atletica leggera è la base per chi poi vuole passare ad altri sport come il calcio, il basket e la pallavolo, portiamo i giovani a fare movimento, quello che una volta si faceva tutti i pomeriggi giocando per strada o sui campetti dei paesi”. E sulla situazione impiantistica al Palli precisa: “Partiamo, al momento abbiamo creato una buca per il salto in lungo e stiamo comprando dei giavellotti per i lanci, l’atletica è uno sport che si pratica all’aperto tutto l’anno, abbiamo fatto richiesta al Comune per avere una palestra come appoggio nel caso di pioggia e neve, e poi non nascondiamo che se arrivasse uno sponsor per coprire le spese dell’acquisto dei materiali sarebbe una cosa molto gradita, ma quello che conta è la passione e l’entusiasmo per una disciplina che regala grandi soddisfazioni.

FacebookTwitterGoogle+Condividi