1467134513136623

Nuova carta d’identità emessa dal Comune di Casale

CASALE – A partire dal 5 settembre, il Comune di Casale Monferrato emette la nuova carta d’identità elettronica (Cie). Si potrà usare come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che l’accettano al posto del passaporto. La “nuova” Cie costerà 22,21 euro comprensivi di Iva e diritti di segreteria, rispetto ai precedenti 25,42 euro. Ecco le principali informazioni sul documento.
NOVITA’
Tra le novità annunciate dal Ministero, vi è in particolare: un microprocessore per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell’identità del titolare; la possibilità che la stessa contenga l’eventuale consenso o il diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte; potrà essere usata in futuro come strumento di identificazione per accedere ai servizi della PA attraverso lo SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale www.spid.gov.it.
MODALITA’ E TEMPI
DI RILASCIO
Il cittadino continuerà sempre a rivolgersi agli sportelli d’anagrafe del proprio Comune, ma non sarà più il Comune a rilasciare la CIE: l’operatore comunale acquisirà i dati su un sistema informatico collegato con il Centro nazionale dei servizi demografici del Ministero dell’Interno. Materialmente, poi, la carta sarà stampata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e sarà speditaall’indirizzo indicato dal cittadino entro 6 giorni lavorativi (come già avviene per la patente di guida). Ricordiamo quindi che è possibile rinnovare la carta  fino a 180 giorni prima della naturale scadenza, in modo da organizzarsi in previsione di viaggi o scadenze con congruo anticipo.
FOTOGRAFIE
Per il rilascio della carta è possibile scegliere tra avvalersi del servizio di fotografia allo sportello, come avveniva prima, oppure portare una foto tessera cartacea o  una foto tessera su penna USB, con le seguenti caratteristiche: sfondo chiaro a tinta unita; sguardo rivolto all’obiettivo e bocca chiusa (i bambini di età inferiore a 6 mesi sono esentati da questa regola); occhi aperti e visibili (i bambini di età inferiore a 6 mesi sono esentati da questa regola); soggetto in primo piano, viso e spalle visibili ed inquadratura frontale;  gli occhiali non devono introdurre riflessi e le lenti non devono essere colorate; sono ammessi solo copricapi tenuti per motivi religiosi che non nascondano viso e mento.
COSTI
Il costo della nuova carta elettronica è di 22,21 euro per prima emissione, furto, rinnovo e 27,39 euro per smarrimento.
ORARI
Ufficio Anagrafe: da lunedì a venerdì 8.15-13.45; lunedì anche il pomeriggio 14.45-17.00; sabato 9.15-11.45. Per maggiori informazioni: www.cartaidentita.interno.gov.it.

FacebookTwitterGoogle+Condividi