“Restate a casa”: un gruppo di giovani nomadi giocava a calcio al Parco Eternot

Potrebbero interessarti anche...