Riso&Rose

«Riso&Rose»: gli appuntamenti del fine settimana

Sabato 20 e domenica 21 maggio “Riso & Rose” farà tappa in ben sedici comuni fra le province di Alessandria, Asti, Vercelli e Pavia con eventi assai vari e dei quali alcuni di rilevanza nazionale. A Casale Monferrato al via la Festa di inaugurazione “Cittadino Albero” e avrà luogo “Superare il mio confine”, presso il Parco Eternot con letture inerenti la resilienza, la conquista della libertà e il riscatto dall’amianto. La Sinagoga ospiterà il tenore Michele Ravera e un nuovo appuntamento con “Suono e Segno – Musica in Sinagoga” con Furio Rutigliano, Marta Facchera e Giuseppe Nova. Prevista anche la Cicloturistica del Monferrato Casalese. A Coniolo torna il grande mercato di “Coniolo Fiori” con “Obiettivo Monferrato”, il Concorso Fotografico in Movimento, a Pontestura si svolge “Arte, Musica Enogastronomia”. La giornata di domenica avrà come palcoscenico principale Piazza Castello. In questa bella cornice si terrà un mercatino di hobbistica e prodotti tipici a tema riso e rose, esibizioni musicali ed una curiosa iniziativa gastronomica. A Pontestura si terrà infatti la seconda tappa del Real Panissa Grand Prix. Nella tappa pontesturese si sfideranno gli Amis d’la Tripa di Tronzano Vercellese, La Surbia dal Curat di Villata, la Proloco di Borgovercelli e la Proloco di Villanova. Giurati popolari saranno tutti coloro che domenica, scegliendo di acquistare la panissa al punto ristoro di Pontestura e ricevendo i quattro assaggi, esprimeranno la loro preferenza. Accanto a questi una giuria tecnica titolata, che con il suo voto individuerà la seconda squadra che, insieme a quella individuata dalla giuria popolare, si guadagnerà l’accesso alle fasi successive della competizione. La selezione dei futuri finalisti procederà nelle settimane successive. A Fontanetto Po ci si tuffa fra “Acqua e Riso nelle terre del Po” mentre a Sala Monferrato gusto e arte si coniugano con “Mangia in Sala”. A Murisengo si terrà “Riso & Rose in Musica” e l’Officina L proporrà l’evento motoristico internazionale dedicato a piloti, collezionisti ed amatori delle auto e moto e denominato “Nazzaro Monferrato”. A Quargnento andranno in scena il tradizionale Palio dell’Oca Bianca e l’Estemporanea di pittura “La strada di casa” e, a pochi passi, nel Borgo Rovereto di Alessandria è festa. Giarole celebra “La Luna di Beltane” e a Sartirana Lomellina si svolge “Natura in Movimento”. A Mirabello Monferrato, si vive “La Domenica del Villaggio” con bancarelle di hobbistica ed enogastronomia. Alle ore 10 S. Messa, a seguire incontro e degustazione su “Il mondo del vino e del gusto”, lettura di poesie dialettali di Giorgio Nebbia. Verso le ore 12 aperitivo con assaggi e punto ristoro alla Pro Loco. Alle ore 14,30 escursione in bicicletta, dalle ore 16 esposizione di auto d’epoca e verso le 17,30 sfilata di moda collezione “Maschio Rinalda”. Per tutto il giorno mercatino lungo le vie ed esposizione di quadri nella chiesa di S. Michele. A Mede fa tappa “Riso & Rose in Lomellina”. A Robella si svolge “Robella Incontra…” mentre a Occimiano farà tappa la Settimana Vivaldiana con la riscoperta de “Il Vivaldi di Occimiano”, convegno e concerto inseriti nel cartellone di rilevanza nazionale. A Moncalvo è tempo di Festa Patronale. Alla Piagera di Gabiano Fragolata e al Castello di Gabiano Giornata Nazionale delle Dimore Storiche (Nell’allegato i programmi dettagliati). Per maggiori informazioni sugli eventi è possibile contattare: IAT (ufficio turistico), tel. 0142 444330 o rivolgersi direttamente presso gli infopoint presenti in ogni paese oppure consultare il sito www.monferrato.org. Per i giovani artisti c’è la call d’arte dal titolo “Riso&Rose – Monferrato ad Arte”, rivolta a coloro che hanno tra 18 e 35 anni, è estesa anche agli artisti professionisti (over 35 anni): presentando un’opera d’arte a scelta (una fotografia, una pittura, un video…) si potrà avere l’opportunità di diventare protagonista di una nuova collezione d’arte contemporanea ispirata all’incanto del Monferrato. Le iscrizioni (da trasmettere a mondo@monferrato.org) terminano il 9 giugno (consegna delle opere dal 21 maggio al 9 giugno) e le opere saranno valutate da un’apposita giuria. La manifestazione Riso & Rose in Monferrato 2017 è realizzata con il sostegno e patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e con il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Alexala, Associazione Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte Langhe–Roero e Monferrato, Ecomuseo della Pietra da Cantoni, Ente di Gestione dei Sacri Monti. Info: Ufficio Stampa Mon.D.O., Cell. 335 5620428 – www.monferrato.org.

FacebookTwitterGoogle+Condividi