Sara Faroni a Gerusalemme

faroni-sara-a-gerusalemmeOCCIMIANO (m.b.) – L’insegnante casalese Sara Faroni in questi giorni si trova a Gerusalemme per seguire un seminario di studi organizzato dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e dallo Stato di Israele alla “Scuola Internazionale di Studi sulla Shoah”, allo Yad Vashem, un luogo unico al mondo per chi voglia approfondire l’argomento. “Il libro di Josef”, con cui la scuola media di Occimiano ha vinto il Concorso “I giovani ricordano la Shoah” ha condotto l’insegnante a Gerusalemme. E’ stato scelto un docente per ogni regione e Sara Faroni partecipa come vincitrice del concorso Shoah. “Esperienza di studio, di conoscenza, di scambio: che emozione farlo qui, tra colleghi fantastici provenienti da tutta Italia, in un luogo unico al mondo. Entusiasmo alle stelle, ne ho per tre/quattro anni scolastici! Sto vivendo un’esperienza meravigliosa di arricchimento. Spero di far tesoro di tutta la ricchezza che mi verrà elargita, di assorbire come una spugna e di restituire emozioni e conoscenza ai miei studenti” commenta l’insegnante dell’Istituto Comprensivo di Occimiano, che riporta le sue emozioni sulla sua pagina Fb

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi