Stracasale

Stracasale: presentati i nuovi percorsi

CASALE – Si svolgerà venerdì 26 maggio, a Casale Monferrato, la trentottesima edizione della Stracasale, tradizionale appuntamento podistico non competitivo e di solidarietà in favore di ANFFAS Onlus e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Ad organizzare la manifestazione sono il Comune di Casale Monferrato (Assessorato allo Sport) e l’Associazione Anffas.
La presentazione dell’edizione 2017 si è tenuta lunedì 8 nella Sala Guala a Palazzo San Giorgio alla presenza del vice sindaco e assessore allo sport Angelo Di Cosmo, affiancato da Davide De Luca dell’ufficio sport, del presidente dell’Anffas Giovanna Scagliotti, con Paolo Pensa, Piero Castagnone e Michele Melotti, di Olga Bonzano e di Rosina Rota della Fondazione per la Ricerca sul Cancro.
«La Stracasale è un evento importante, una giornata di festa, di aggregazione sociale e di solidarietà che quest’anno si fregia del poter essere inserita tra gli appuntamenti di Monferrato European Community of Sport. Grazie agli sponsor che sostengono quest’iniziativa ormai entrata a far parte stabilmente della nostra tradizione» ha introdotto Di Cosmo.
Il programma
Alle ore 17 inizierà in piazza Castello l’animazione musicale con dj, la consegna dei coupon per l’estrazione della lotteria a premi, i giochi e gli spettacoli con i ragazzi dell’oratorio del Duomo e l’esibizione della scuola di ballo ASD Artistica Casale.
Alle ore 19 inizierà la gara dei bambini fino alla terza media lungo un percorso di 2,6 km. Saranno premiati il primo e il secondo classificato di ogni classe dalla prima elementare, seguirà l’estrazione dei premi della lotteria benefica offerta dall’agenzia MGS: primo premio una bicicletta.
Alle ore 20 prenderà il via la corsa degli adulti attraverso un percorso di 8,4 km che si snoderà tradizionalmente per le vie cittadine. Ci saranno premi per i primi tre uomini e per le prime tre donne. Saranno inoltre premiati il partecipante più giovane, il più anziano, il più stravagante, tutti i gruppi di almeno 30 iscritti.
Come e dove acquistare la maglietta-pettorale
Per partecipare alla manifestazione o anche solo per sostenere il suo intento benefico è sufficiente acquistare, al costo di 5 euro, la maglietta-pettorale in vendita, oltre che in moltissimi esercizi commerciali del territorio, anche nella sede di ANFFAS in via Leardi 8, da sabato 13 maggio in via Roma in corrispondenza dell’ex chiesa di Santa Croce e, nelle mattinate del 18 e del 24 maggio, nel cortile del Comune in via Mameli, oltre che a partire dalle ore 15 in piazza Castello il giorno della manifestazione.
La maglietta per i bambini ha, in omaggio, anche un simpatico gadget: un evidenziatore a tre colori.
In occasione dell’edizione del 2016 furono vendute oltre 5000 magliette e gli organizzatori si augurano di bissarne il successo.

FacebookTwitterGoogle+Condividi