Tre monferrini premiati a Roma dal Presidente Mattarella

ROMA – Lunedì il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato le insegne ai 25 nuovi Cavalieri del Lavoro, nominati lo scorso 2 giugno, e ai 25 nuovi Alfieri del Lavoro. Tra questi c’erano anche tre monferrini. Il titolo di Cavalierato del Lavoro è andato a Pierluigi Coppo, classe 1948, ozzanese di origine, con prestigioso riconoscimento per aver fatto crescere l’industria di complementi d’arredo avviata nel 1978 con il fratello Franco. Attualmente è presidente della Sambonet Paderno Industrie SpA, leader nella produzione di articoli di design di alta qualità per la casa. Produce in Italia, Germania e Francia e dà lavoro a ben 1.400 dipendenti. Fra i premiati per quanto riguardo la nomina di Alfieri del Lavoro anche il cerrinese Amine Bouchari e il trinese Andrea Ottavis. I due monferrini, ora entrambi studenti universitari, sono risultati tra i migliori 25 d’Italia al termine del’esame di maturità. Amine Bouchari, che si è diplomato all’Istituto Sobrero di Casale, frequenta Ingegneria al Politecnico di Torino mentre lo studente trinese frequenta Chimica e Tecnologia Farmaceutica all’Università di Torino.

FacebookTwitterGoogle+Condividi