Secondo concorso dedicato alla maestra Angela Coppa

TERRUGGIA – Dopo il tema del “viaggio” della prima edizione, sarà “Crescere: anche la vita può essere una grandiosa avventura” l’argomento su cui dovranno riflettere per preparare i loro elaborati, sia scritti che disegni, gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del Distretto scolastico di Casale per partecipare al secondo concorso dedicato alla maestra Angela Coppa, organizzato dall’associazione TerruggiaLiberaMente di Terruggia, con il patrocinio dell’Istituto Comprensivo Ozzano-Vignale e dei Comuni di Casale e Terruggia, presentato martedì scorso, 7 febbraio, nella sala consiliare del Comune di Casale.
I due giovani ideatori, Francesco Mauri e Vittoria Garrone, ex alunni della maestra, hanno illustrato il tema che quest’anno coinvolgerà gli scolari, uno dei più significativi che l’insegnante, scomparsa due anni fa, aveva proposto ai suoi piccoli alunni. “Crescere nel senso di scoprire quello che c’è dentro di noi, per arrivare alla consapevolezza di ciò che siamo. – ha spiegato Vittoria Garrone, ora studente liceale insieme a Francesco Mauri, ricordando un anno importante trascorso alla scuola Freccia Azzurra di Terruggia – Tra lacrime, canzoni e amore, abbiamo trovato la nostra isola che non c’è, la stessa che ci portiamo dietro ancora oggi, inseguendo i nostri sogni”.
Anche quest’anno, come ha sottolineato la presidente dell’associazione terruggese Luigina Genovese, la giuria che dovrà valutare gli elaborati (che dovranno essere presentati in forma anonima) sarà composta dai docenti Gabriella Martinotti, Luigi Monzeglio e Paola Giordano, dallo scrittore e medico Franco Piccinini che sarà anche presidente di giuria e dal pittore e insegnante d’arte Gianpaolo Cavalli. I lavori dovranno giungere, sia quelli in formato cartaceo che quelli in formato digitale (gli scritti) alle segreterie delle scuole di appartenenza o tramite la mail concorsoangelacoppa@gmail.com entro lunedì 6 marzo.
Saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria con buoni di acquisto per libri o materiale per disegno, mentre ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione.
La premiazione avrà luogo domenica 9 aprile, nel pomeriggio, al Palatenda di Terruggia.
Alessandra Merlo

FacebookTwitterGoogle+Condividi